Tra terra e mare. All’origine del Gusto

Il progetto “Tra terra e mare. All’origine del Gusto” risponde alle linee guida del POR Campania FESR 2007-2013 e alla strategia dell’Obiettivo Operativo 1.9 “Beni e siti culturali”, in sintonia con il tema portante “Itinerari” che la Regione Campania ha individuato per la realizzazione del programma di interventi connessi al recupero, promozione e valorizzazione del patrimonio culturale della Campania anche ai fini dello sviluppo turistico, a valere sulle risorse del Piano di Azione e Coesione (PAC) con l’avviso pubblico “Itinerari – ulteriori azioni di promozione dei Beni e dei Siti culturali della Campania in coerenza con le azioni di valorizzazione poste in essere con l’attuazione dell’Obiettivo Operativo 1.9 del POR Campania FESR 2007-2013”

Il progetto – ottobre 2015/ gennaio 2016 – prosegue ed integra le azioni che la Soprintendenza e il Comune di Pozzuoli, congiuntamente e separatamente, hanno posto in essere in tema di valorizzazione e recupero del ricchissimo patrimonio archeologico e culturale dell’area flegrea, anche attraverso il ricorso al POR FESR Campania 2000 – 2006 e 2007 – 2013.
Il progetto, infatti, si sviluppa attraverso un “itinerario” di visita e di conoscenza che vuole coinvolgere tutta l’area flegrea a partire dall’apertura del percorso di visita di Rione Terra opportunamente promosso e valorizzato grazie all’installazione di una Mostra interattiva

Il 30% del finanziamento regionale è stato destinato al miglioramento della fruizione del bene culturale con la realizzazione oltre che della mostra anche di un impianto di videosorveglianza e un impianto antifurto al Rione Terra e opere di manutenzione per l’Anfiteatro Flavio.

Menu Title